Explorers

Explorers (1985) Explorers

ENG

Ben Crandall is a young teen living in the suburbs of Washington DC who experiences vivid dreams about flying through clouds and over a vast, city-like circuit board…usually after falling asleep watching old sci-fi films (The War of the Worlds is a favorite). Every night, upon waking from the dream, he draws the circuit board. Ben shows the sketches to his friend, child prodigy Wolfgang Muller. At school, Ben develops a crush on Lori Swenson – but he isn’t sure whether it’s mutual. Both boys meet punkish-but-likable Darren Woods, with whom they share their circuit board-concepts. Wolfgang builds an actual microchip based on Ben’s drawings. The chip enables the generation of an electromagnetic bubble which surrounds a pre-determined area. As the boys discover, the bubble is capable of moving at near-limitless distances and speeds without the usual ill-effects from inertia. They construct a rudimentary spacecraft out of an abandoned tilt-a-whirl car; they name their ship the Thunder Road, after Bruce Springsteen‘s song of the same title. Their experiments with the Thunder Road draw attention from the US Government, which sends agents to scout the area for unidentified flying objects.

After Ben receives more dreams about the circuit board, Wolfgang discovers a means of producing unlimited sustainable oxygen; this means longer flights, whereas previously they were limited to whatever a typical oxygen tank could hold. They finalize their plan to explore the galaxy in search of alien life. The boys complete lift-off, despite interference from the authorities (one of whom silently wishes them well). Shortly after breaking Earth’s orbit, something overrides the boys’ personal computer-controls. The Thunder Road is tractor-beamed aboard a much-larger spaceship. The boys venture out to meet their “captors”: Wak and Neek: two green-skinned aliens whose knowledge of Earth comes almost entirely from junk culture, particularly TV reruns. The young explorers hit it off with their extraterrestrial hosts…who are suddenly intercepted by a larger-still alien vessel. Feigning an attack by space-pirates, Wak urges the boys to leave. They are in the process of doing so when they’re cut off by a gigantic brown extraterrestrial, this one bearing a close resemblance to the other two, who gestures furiously while grinding out barely-comprehensible alien language. As it turns out, Wak and Neek are brother and sister; they’ve taken their father’s ship out for a “joy ride”, sending the dreams to the boys in the hopes of meeting humans. Transmissions of old black-and-white movies have kept the extraterrestrial populace at a distance – except for the curious Wak and Neek – due to the humans’ depicted violent tendencies toward alien life.

Wak and Neek’s father allows the Thunder Road and its crew to depart, after Wak and Neek give the boys a parting gift: an amulet which, according to the extraterrestrials, is “the stuff dreams are made of”. The boys make it safely back to Earth, but a malfunction results in them crashing the Thunder Road into their neighborhood lake. Now they’re back to square one…or so they think. A week later, Ben has a dream at school in which he envisions another vast circuit board while flying through more clouds overhead. This time – thanks to Wak and Neek’s amulet – Ben is joined in the dream by Wolfgang, Darren, and Lori. They proclaim that the circuitry is “really complicated”, and wonder where this one will take them once they’ve constructed it. “…I can’t wait to find out.” Lori smiles at Ben while holding his hand.

Music by Jerry Goldsmith

ITA

Ben sogna di continuo di volare su schemi di circuiti stampati. Incuriosito, prende nota dei circuiti che vede in sogno, fino a quando, con l’aiuto di alcuni amici, non decide di costruirli. Scoprono così che l’apparecchio ottenuto è di natura aliena, e permette la creazione di una bolla di forza che contrasta la legge di gravità e l’inerzia, e che può essere controllata con il computer per viaggiare nello spazio. Mettono quindi a punto, a partire da rottami, un vero e proprio mezzo di trasporto in grado di volare sfruttando la bolla: creano così un’astronave, e guidati dai medesimi extraterrestriche avevano comunicato in sogno a Ben lo schema del dispositivo, riescono finalmente a raggiungerli. Ma il contatto non avrà l’esito sperato.

  • Molti i riferimenti ai vecchi film di science fiction “anni cinquanta”:
  1. Nella camera di Ben si vede il poster di Destinazione… Terra!;
  2. Il programma che Ben sta guardando in televisione ad inizio film prima di addormentarsi è La guerra dei mondidel 1953. Il classico della fantascienza viene citato più volte nel corso di Explorers. In particolare durante uno dei sogni dei protagonisti è ben visibile su uno schermo il braccio di uno dei marziani;
  3. Poco prima di recarsi in cima al tetto per guardare le stelle Ben sta guardando in televisione il film Cittadino dello spazio del 1955;
  4. Quando gli alieni mostrano ai tre ragazzi come l’umanità si sia dimostrata crudele con gli extraterrestri vengono trasmesse le immagini di vari film di fantascienza. Sono ben riconoscibili Ultimatum alla terra del 1951 (la figura incappucciata che subisce il colpo di pistola), La cosa da un altro mondo sempre del 1951 (il mostro che viene folgorato), La terra contro i dischi volanti del 1956 (l’UFO colpito dalla contraerea) e A 30 milioni di km dalla Terra del 1957 (la lucertola aliena che abbatte le rovine romane).
Musiche Jerry Goldsmith

99c55223285ed56902746760d62dbb33externo-506e56f0080e69043fcc701dae5758eeexplorers
5564_10_screenshotexplorers2

Explorers : The Making of
video link : https://www.youtube.com/watch?v=wW-46Xul3sE

Explorers : The Construction of “The Thunder Road”
video link : https://www.youtube.com/watch?v=F36SgQunezU

Explorers the complete soundtrack by Jerry Goldsmith
video link : https://ok.ru/video/300740053630

Tracks list :

0:00 Main Title (unused version)
2:25 Main Title (film version)
3:20 The First Dream
4:19 Sticks and Stones
5:08 Lori, Intervention
6:00 Home
8:12 The Bubble
10:00 Sci-fi Flick, The Rooftop
12:08 Crazed Bubble, Fuze Box
14:55 Free Ride
18:30 Peek-A-Boo
20:37 The Prospect
22:17 The Construction
29:31 The Thunder Road
37:41 First Flight
41:49 No Air
44:54 I Want to Live
47:32 Time for Bed
49:00 More Dreams, Dreams
52:06 Fast Getaway
54:41 Let’s Go (probably the one you came for)
56:26 Wait Up
58:04 The Spider
59:52 Alien Love Call
1:01:39 We Come in Peace
1:06:42 She Likes Me
1:07:42 Neek Chords
1:08:40 Looks Real
1:09:39 Space Pirates
1:11:45 Gifts, Home Flight
1:14:25 Have a Nice Trip
1:14:46 Tannhauser Overture [Excerpt]
1:16:50 Space Movie (by Alexander Courage)

Complete movie ENG 360p link : https://ok.ru/video/87950953086

Star Trek: The Motion Picture

Star Trek: The Motion Picture (1979) Star Trek

ENG

In 2273, a Starfleet monitoring station, Epsilon Nine, detects an alien force, hidden in a massive cloud of energy, moving through space towards Earth. The cloud destroys three of the Klingon Empire‘s new K’t’inga-class warships and the monitoring station en route. On Earth, the starship Enterprise is undergoing a major refit; her former commanding officer, James T. Kirk, has been promoted to Admiral and works in San Francisco as Chief of Starfleet Operations. Starfleet dispatches Enterprise to investigate the cloud entity as the ship is the only one in intercept range, requiring her new systems to be tested in transit.

Kirk takes command of the ship citing his experience, angering Captain Willard Decker, who had been overseeing the refit as its new commanding officer. Testing of Enterprises new systems goes poorly; two officers, including the science officer, are killed by a malfunctioning transporter, and improperly calibrated engines almost destroy the ship. Kirk’s unfamiliarity with the new systems of the Enterprise increases the tension between him and first officer Decker. Commander Spock arrives as a replacement science officer, explaining that while on his home world undergoing a ritual to purge all emotion, he felt a consciousness that he believes emanates from the cloud.

Enterprise intercepts the energy cloud and is attacked by an alien vessel within. A probe appears on the bridge, attacks Spock and abducts the navigator, Ilia. She is replaced by a robotic replica, another probe sent by “V’Ger” to study the crew. Decker is distraught over the loss of Ilia, with whom he had a romantic history. He becomes troubled as he attempts to extract information from the doppelgänger, which has Ilia’s memories and feelings buried within. Spock takes a spacewalk to the alien vessel’s interior and attempts a telepathic mind meld with it. In doing so, he learns that the vessel is V’Ger itself, a living machine.

At the center of the massive ship, V’Ger is revealed to be Voyager 6, a 20th-century Earth space probe believed lost. The damaged probe was found by an alien race of living machines that interpreted its programming as instructions to learn all that can be learned, and return that information to its creator. The machines upgraded the probe to fulfill its mission, and on its journey the probe gathered so much knowledge that it achieved consciousness. Spock realizes that V’Ger lacks the ability to give itself a focus other than its original mission; having learned what it could on its journey home, it finds its existence empty and without purpose. Before transmitting all its information, V’Ger insists that the Creator come in person to finish the sequence. Realizing that the machine wants to merge with its creator, Decker offers himself to V’Ger; he merges with the Ilia probe and V’Ger, creating a new form of life that disappears into another dimension. With Earth saved, Kirk directs Enterprise out to space for future missions.

Music by Jerry Goldsmith

ITA

Il pianeta Terra è minacciato da una misteriosa entità aliena sconosciuta, che vi si sta avvicinando a grande velocità sotto forma di nebulosa, lasciando dietro di sé una scia d’implacabile distruzione. Ne fanno le spese dei malvagi incrociatori Klingon ed un avamposto terrestre, dissolti da sfere di energia (nella pratica scansionati e ridotti a mole di dati).

Il capitano James T. Kirk, al quale viene riaffidata una missione stellare dopo alcuni anni trascorsi negli uffici dell’Accademia della Flotta Stellare, riprende il comando della nave USS Enterprise (NCC-1701), ampiamente rimodernata, demansionando il capitano titolare, Willard Decker.

Con l’equipaggio della serie classica riunito, cui si aggiunge una splendida aliena deltana calva, il tenente Ilia, l’astronave parte tra numerose difficoltà tecniche, ovviate dall’arrivo provvidenziale del sig. Spock, il quale avrebbe percepito sin dal suo pianeta Vulcano un’entità di notevole intelligenza celata nell’oggetto.

Grazie alle capacità e ai poteri di Spock l’astronave viene risparmiata dalla distruzione; viene così concesso agli umani di entrare nella nebulosa, pagando però lo scotto di vedere il tenente Ilia dissolta e poi rimaterializzata sotto forma di sonda, riprodotta sin nei più minuscoli dettagli ma ora essere artificiale utilizzato come portavoce dalla potente entità aliena, che afferma di chiamarsi “V’ger” e di essere alla ricerca del proprio Creatore.

Si scopre alla fine che l’ineffabile alieno altri non è che l’antica sonda Voyager 6, partita centinaia di anni prima proprio dalla Terra: il Creatore con cui V’ger intende caparbiamente riunirsi, in altre parole, è l’umanità stessa. La minaccia viene scongiurata grazie all’ambizioso sacrificio di Decker, che accetta consapevolmente di “fondersi” con l’androide Ilia e l’entità aliena, così da consentire alla sonda Voyager di concludere la propria missione esplorativa in questo universo.

Musiche Jerry Goldsmith

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=urRWCoIMh-k

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=2RnEE0fW5Ik

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=Z2o_gl59hLs

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=w1Cvyrvxlbk

Star Trek The Motion Picture Documentary link : https://www.youtube.com/watch?v=NSC9fncoIpI

Complete Soundtrack video link : https://www.youtube.com/watch?v=rzHw3W_7Ft8

Blade Runner

Blade Runner (1982) Blade Runner

(EN)« I’ve seen things you people wouldn’t believe. Attack ships on fire off the shoulder of Orion. I watched C-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gate. All those moments will be lost in time, like tears…in…rain. Time to die. » (IT)« Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. »

blade_runner_tyrell_corporation_logo_by_viperaviator-da3nsmf

ENG

In Los Angeles in November 2019, ex-police officer Rick Deckard (Harrison Ford) is detained by officer Gaff (Edward James Olmos) and brought to his former supervisor, Bryant (M. Emmet Walsh). Deckard, whose job as a “Blade Runner” was to track down bioengineered beings known as replicants and “retire” (a euphemism for killing) them, is informed that four have come to Earth illegally. As Tyrell Corporation Nexus-6 models, they have only a four-year lifespan and may have come to Earth to try to extend their lives.

Deckard watches a video of a Blade Runner named Holden (Morgan Paull) administering the “Voight-Kampff” test designed to distinguish replicants from humans based on their emotional response to questions. The test subject, Leon (Brion James), shoots Holden after Holden asks about Leon’s mother. Bryant wants Deckard to retire Leon and the other three replicants: Roy Batty (Rutger Hauer), Zhora (Joanna Cassidy), and Pris (Daryl Hannah). Deckard initially refuses, but after Bryant ambiguously threatens him, he reluctantly agrees.

Deckard begins his investigation at the Tyrell Corporation to ensure that the test works on Nexus-6 models. While there, he discovers that Dr. Eldon Tyrell‘s (Joe Turkel) assistant Rachael (Sean Young) is an experimental replicant who believes herself to be human. Rachael has been given false memories to provide an “emotional cushion”. As a result, a more extensive test is required to determine whether she is a replicant.

Events are then set into motion that pit Deckard’s search for the replicants against their search for Tyrell to force him to extend their lives. Roy and Leon investigate a replicant eye-manufacturing laboratory and learn of J. F. Sebastian (William Sanderson), a gifted genetic designer who works closely with Tyrell. Rachael visits Deckard at his apartment to prove her humanity by showing him a family photo, but after Deckard reveals that her memories are implants from Tyrell’s niece, she leaves his apartment in tears. Meanwhile, Pris locates Sebastian and manipulates him to gain his trust.

While searching Leon’s hotel room, Deckard finds a photo of Zhora and a synthetic snake scale that leads him to a strip club where Zhora works. Deckard kills Zhora and shortly after is told by Bryant to also retire Rachael, who has disappeared from the Tyrell Corporation. After Deckard spots Rachael in a crowd, he is attacked by Leon, but Rachael kills Leon using Deckard’s dropped pistol. The two return to Deckard’s apartment, and during an intimate discussion, he promises not to hunt her; as she abruptly tries to leave, Deckard physically restrains her, forcing her to kiss him.

Arriving at Sebastian’s apartment, Roy tells Pris the others are dead. Sympathetic to their plight, Sebastian reveals that because of “Methuselah Syndrome”, a genetic premature aging disorder, his life will also be cut short. Sebastian and Roy gain entrance into Tyrell’s secure penthouse, where Roy demands more life from his maker. Tyrell tells him that it is impossible. Roy confesses that he has done “questionable things” which Tyrell dismisses, praising Roy’s advanced design and accomplishments in his short life. Roy kisses Tyrell, then kills him. Sebastian runs for the elevator followed by Roy, who then rides the elevator down alone. Though not shown, it is implied by Bryant via police radio that Roy also kills Sebastian.

Upon entering Sebastian’s apartment, Deckard is ambushed by Pris, but he manages to kill her just as Roy returns. As Roy starts to die, he chases Deckard through the building, ending up on the roof. Deckard tries to jump to an adjacent roof, but misses and is left hanging precariously between buildings. Roy makes the jump with ease, and as Deckard’s grip loosens, Roy hoists him onto the roof, saving him. As Roy’s life runs out, he delivers a monologue about how his memories “will be lost like tears in rain”; Roy dies in front of Deckard, who watches silently. Gaff arrives and shouts across to Deckard, “It’s too bad she won’t live, but then again, who does?” Deckard returns to his apartment and finds the door ajar, but Rachael is safe, asleep in his bed. As they leave, Deckard notices a small tin-foil origami unicorn on the floor, a familiar calling card that brings back to him Gaff’s final words. Deckard and Rachael quickly leave the apartment block.

ITA

Il film è ambientato in una Los Angeles distopica dell’anno 2019. La tecnologia ha permesso la creazione di esseri simili agli umani, detti “replicanti”, utilizzati come schiavi, dotati di capacità intellettuali e forza fisica estremamente superiori agli uomini, ma con una longevità limitata a 4 anni. Sei replicanti del modello più evoluto (tre femmine e tre maschi), capitanati da Roy Batty, sono fuggiti dalle colonie extramondo e, giunti furtivamente a Los Angeles, hanno cercato di introdursi nella Tyrell Corporation, l’azienda dove erano stati creati. Due di loro (un maschio e una femmina) sono finiti in un campo elettrico rimanendo folgorati, mentre gli altri quattro sono fuggiti. Uno di questi, Leon, è stato individuato tra i candidati in cerca di lavoro alla Tyrell, ma è riuscito a scappare sparando all’agente Holden, che lo stava sottoponendo a un test per il riconoscimento dei replicanti.

Il cacciatore di taglie Deckard, già agente dell’unità speciale Blade Runner, viene forzatamente richiamato in servizio dal capitano Bryant per “ritirare”, ossia uccidere, i quattro replicanti. Deckard, accompagnato nei suoi spostamenti dal collega Gaff, si reca nell’ufficio del fondatore della Tyrell per provare il test su un replicante modello Nexus 6 ed è invitato a provare il test prima sulla segretaria Rachael, che si rivela essere non umana. Anch’essa è un replicante prodotto dalla Corporation.

Deckard ispeziona l’appartamento di Leon, trovandovi una squama e una serie di fotografie. Parallelamente, Leon e Roy Batty visitano Hannibal Chew, un progettista genetico di occhi che lavora per la Tyrell Corporation, che, minacciato, suggerisce loro di rivolgersi a J. F. Sebastian, genetista e amico del dott. Tyrell. Tornando a casa, Deckard viene raggiunto da Rachael, che vuole sapere se è una replicante o un’umana. Deckard le rivela la verità e, di fronte ai suoi dubbi, le racconta i suoi presunti ricordi d’infanzia dimostrandole che in realtà sono innesti mentali. Rachael, disperata, fugge. Nel frattempo la replicante Pris, compagna di Roy Batty, ottiene la fiducia di J. F. Sebastian e l’ospitalità nel suo appartamento.

Deckard sogna ad occhi aperti un unicorno. Risvegliatosi, esamina una delle foto trovate e riesce ad associare la squama alla replicante Zhora. Indagando scopre che si tratta di una squama di serpente artificiale, utilizzato in uno spettacolo da una spogliarellista. Deckard si reca nel locale dove lavora Zhora, e con una scusa la segue nel camerino. Zhora capisce le sue intenzioni e fugge per strada, ma Deckard la raggiunge e riesce a spararle, ritirandola.

Bryant informa Deckard che dovrà ritirare anche Rachael, che è scomparsa dalla Tyrell. Quando Bryant e Gaff si allontanano, Deckard vede Rachael e cerca di raggiungerla, ma viene affrontato da Leon, che ha assistito al ritiro di Zhora e cerca di ucciderlo, Rachael interviene, uccidendo Leon. Deckard decide di risparmiare Rachael, nascondendola a casa sua, dove i due s’innamorano.

Roy Batty, raggiunta Pris, la informa che sono rimasti vivi solo loro due. I due convincono J. F. Sebastian ad accompagnare Roy Batty dal dott. Tyrell per chiedergli se esiste un modo per posticipare la loro imminente “data di termine”. Tyrell gli dice che non è possibile, e per tutta risposta Roy Batty uccide sia il dott. Tyrell, cavandogli gli occhi con i pollici, che J. F. Sebastian.

Deckard, informato del duplice omicidio, si reca nell’appartamento di J. F. Sebastian, pensando di trovarvi i due replicanti rimasti. Al suo arrivo viene attaccato da Pris, ma riesce a ritirarla sparandole. Poco dopo giunge Roy Batty che, vista Pris priva di vita, decide di dedicare i suoi ultimi istanti di vita alla vendetta. Nel tentativo di sfuggire a Roy, Deckard salta da un tetto a un altro finendo aggrappato ad una trave, sospeso nel vuoto. Roy lo raggiunge e, invece di ucciderlo, lo trae in salvo. Dopo un breve monologoIo ne ho viste cose…»), Roy Batty muore di fronte all’impietrito Deckard.

Poco dopo arriva Gaff che si complimenta con Deckard per il lavoro svolto, aggiungendo «Peccato però che lei non vivrà!… Sempre che questo sia vivere», riferendosi a Rachael. Deckard corre a casa per salvare Rachael, e mentre fuggono dall’appartamento Rachael schiaccia col tacco della scarpa un piccolo origami per terra, a forma di unicorno, insinuando il dubbio che Gaff è stato già lì ed ha risparmiato Rachael.

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=VZ7Busuk–Q

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=UyWHJ5o60L0

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=ccJJ0uxigVA

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=-zj2bu29iMg

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=skiNUaOS3mg

Complete Blade Runner Soundtrack (2002) Esper Edition link https://www.youtube.com/watch?v=FwhZ11lcOJQ :

Film completo ITA 720p link : https://ok.ru/video/29596518982

Complete movie ENG 720p link : https://ok.ru/video/32563464818

Tomorrowland

Tomorrowland (2015) Tomorrowland – Il mondo di domani

Risultati immagini per tomorrowland pin

ENG

Tomorrowland (subtitled A World Beyond in some regions) is a 2015 American science-fiction mystery adventure film directed and co-written by Brad Bird. Bird co-wrote the film’s screenplay with Damon Lindelof, from an original story treatment by Bird, Lindelof and Jeff Jensen. The film stars George Clooney, Hugh Laurie, Britt Robertson, Raffey Cassidy, Tim McGraw, Kathryn Hahn and Keegan-Michael Key. In the film, a disillusioned genius inventor and a teenage science enthusiast embark to an ambiguous alternate dimension known as “Tomorrowland” where their actions directly affect the world and themselves.

Walt Disney Pictures originally announced the film in June 2011 under the working title 1952, and later retitled it to Tomorrowland, after the futuristic themed land found at Disney theme parks. In drafting their story, Bird and Lindelof took inspiration from the progressive cultural movements of the Space Age, as well as Walt Disney‘s optimistic philosophy of the future, notably his conceptual vision for the planned community known as EPCOTPrincipal photography began in August 2013, with footage shot in British Columbia, Alberta, Florida, and Spain with second unit filming in France, California and the Bahamas.

Tomorrowland was released in conventional and IMAX formats on May 22, 2015, and was the first theatrical film to be released in Dolby Vision and Dolby Cinema. Upon its release, the film received mixed reviews from critics; earning praise for its original premise, musical score, action, visuals, and themes, but criticism in regards to the screenplay’s uneven writing and tone. The film grossed $209 million worldwide.

Music Michael Giacchino

ITA

Frank Walker, un geniale bambino, si reca da solo all’Esposizione mondiale di New York del 1964 per presentare, senza successo, una sua invenzione, il prototipo di un jet pack; lì incontra Athena, una strana bambina che gli consegna una spilletta, e insieme visitano una delle attrazioni del parco: la spilla dà loro l’accesso a un passaggio segreto, che li porta nel misterioso e avveniristico mondo di Tomorrowland.

Anni dopo Casey, una giovane sognatrice ribelle, ogni notte si reca di nascosto a sabotare il cantiere che sta smantellando la rampa di lancio per gli Space Shuttle a Cape Canaveral, dove di giorno lavora suo padre, un ingegnere aerospaziale della NASA tristemente destinato alla disoccupazione. La ragazza, in un mondo di adulti rassegnati a un futuro lugubre e senza speranza, votato all’autodistruzione, sembra essere l’unica a credere di poter cambiare le cose e che il destino degli uomini sia nelle loro mani e non già scritto. Proprio per questo Casey viene scelta da Athena, che in realtà è un sofisticato androide con le sembianze di una bambina di 12 anni proveniente da un luogo e un tempo imprecisati, per “vedere” come potrebbe essere la terra di domani. Questa visione è offerta a Casey grazie a una spilla, che però dopo due minuti perde il proprio potere. Così Casey si mette alla ricerca di Frank Walker che sembra avere a sua volta visitato Tomorrowland molti anni prima, per finire poi “esiliato” sulla Terra.

Amareggiato e invecchiato, Frank vive ora in solitudine, rinchiuso in una vecchia casa di campagna in apparente stato di abbandono, ma che in realtà ospita al suo interno numerosi congegni nati dal suo genio incompreso. Dopo una riluttanza iniziale, l’uomo decide di aiutare la ragazzina, ma ben presto i due finiscono nel mirino di altri robot (chiamati auto audio-animatroni) che danno loro la caccia senza tregua e cercano di ucciderli.

Sfuggiti all’assalto degli animatroni e soccorsi da Athena, per potersi salvare Frank e Casey devono tornare in un’altra realtà, a Tomorrowland, e tentare di rimettere a posto le cose e salvare il mondo dall’annunciata autodistruzione. Il sistema di trasporto istantaneo che i tre devono usare richiede molta energia; da una installazione segreta allestita da Frank negli Stati Uniti si trasferiscono a Parigi, dove riappaiono in cima alla Torre Eiffel. La torre è in realtà un’antenna di energia progettata da Gustave Eiffel, Nikola Tesla, Jules Verne e Thomas Edison. All’interno della torre vi è la rampa di lancio per una vecchia astronave con la quale si lanciano dallo spazio verso Tomorrowland. Questa si rivela essere non più la bellissima città del futuro ammirata nelle visioni di Casey, ma un luogo lugubre e abbandonato, dominato dal governatore David Nix. La fine del mondo, prevista di lì a poche settimane, è indotta – scoprono – da un ripetitore (chiamato monitor) che mostra all’umanità, sebbene inconsciamente, come sarà il futuro, causando così una terribile profezia che si autoavvera.

Il governatore Nix si oppone al piano di Frank e Casey, imprigionandoli e considerando ormai spacciata l’umanità, incapace di decidere da sé sul proprio destino. Grazie però all’aiuto di Athena, che si sacrificherà per salvare Frank, riusciranno a mettere a posto le cose e a distruggere il ripetitore. A questo punto non resta che reclutare altri sognatori in giro per il mondo, in modo da fornire all’umanità una nuova speranza.

Musiche Michael Giacchino

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=BE4AxYMn-44

Risultati immagini per tomorrowland film

Risultati immagini per tomorrowland film

Risultati immagini per tomorrowland film

Risultati immagini per tomorrowland film

Complete soundtrack link : https://www.youtube.com/watch?v=O56-fUUB3fI&list=PL5E_NtDb_etZ5XvrwP8YqDrPJL6oxljfD

Film completo in ITA 360p link : https://ok.ru/video/239826504274

12 Monkeys

12 Monkeys (1995) L’esercito delle 12 scimmie

ENG

12 Monkeys, also known as Twelve Monkeys, is a 1995 American neo-noir science fiction film directed by Terry Gilliam, inspired by Chris Marker‘s 1962 short film La Jetée, and starring Bruce Willis, Madeleine Stowe, and Brad Pitt, with Christopher Plummer and David Morse in supporting roles. After Universal Studios acquired the rights to remake La Jetée as a full-length film, David and Janet Peoples were hired to write the script.

Under Gilliam’s direction, Universal granted the filmmakers a $29.5 million budget, and filming lasted from February to May 1995. The film was shot mostly in Philadelphia and Baltimore, where the story was set.

The film was released to critical praise and grossed $168 million worldwide. Pitt was nominated for the Academy Award for Best Supporting Actor, and won a Golden Globe for his performance. The film also won and was nominated for various categories at the Saturn Awards.

Music Paul Buckmaster

ITA

Nel 2035 James Cole è un detenuto che, con la promessa della grazia, viene inviato nel passato per indagare sui fatti che hanno portato all’estinzione del 99% dell’umanità e costretto i sopravvissuti a vivere nel sottosuolo per sfuggire al contagio di un virus letale. I detenuti sono obbligati a salire in superficie con speciali tute ermetiche, correndo il rischio di venire contagiati a loro volta, per raccogliere le prove riguardo alla responsabilità di una tale catastrofe. I capi di queste comunità sotterranee sembrano essere degli scienziati che fanno di tutto per poter, un giorno, mettere le mani sul virus originale, che intanto è mutato, per creare un antidoto e riconquistare la superficie.

Tutte le prove portano a un sedicente gruppo ecologista, l’esercito delle 12 scimmie, che avrebbe diffuso il contagio per liberare la Terra da quel cancro che ritengono siano gli esseri umani. In particolare, un murale apparso pochi giorni prima della tragedia porta la scritta “siamo stati noi” (“we did it“).

Al suo arrivo nel 1990 (sarebbe dovuto giungere nel 1996 ma c’è stato un malfunzionamento nella macchina del tempo), Cole viene arrestato e detenuto in una clinica psichiatrica, dove incontra Jeffrey Goines, anch’egli detenuto, e la dottoressa Kathryn Railly, un’esperta di malattie mentali caratterizzate da presunte capacità profetiche. Railly inizialmente ritiene Cole malato, ma in seguito inizia a prenderlo sul serio. Goines e Cole stringono una strana amicizia, e quest’ultimo, a causa degli psicofarmaci che gli venivano somministrati, rivela a Goines la sua storia. Goines non crede alle affermazioni di Cole, ma rimane colpito dalle sue parole circa la distruzione della maggior parte dell’umanità.

Imbottito costantemente di farmaci tranquillanti l’unica speranza di tornare nel suo tempo è quella almeno di poter fuggire dall’ospedale. Dopo un tentativo di fuga mal riuscito Cole viene pesantemente sedato e chiuso in una stanza d’isolamento. Quando i dottori vanno a parlagli, però, trovano la stanza semplicemente vuota.

Cole sembra scomparire nel nulla, ma è stato in realtà riportato nel futuro. Dopo un altro errore (viene catapultato al tempo della prima guerra mondiale e qui trova un suo compagno anche lui inviato per sbaglio in quell’epoca), è finalmente inviato nel 1996 pochi mesi prima dell’inizio del contagio.

Qui rapisce la dottoressa Railly, la quale, dopo gli iniziali momenti di terrore, inizia a collaborare allorché James le rivela i dettagli di un caso di cronaca che lo aveva colpito da bambino, cioè nel 1996 un bambino scomparso nel nulla e cercato accanitamente, si era semplicemente nascosto poco lontano da casa, e mano a mano che la vicenda alla radio si arricchisce di particolari si rivelano esatti ancor prima che chiunque altro lo venisse a sapere.

Insieme scoprono che Jeffrey è il fondatore dell’esercito delle 12 scimmie, nonché figlio di un noto virologo. L’indagine continua, ma improvvisamente Cole viene richiamato nel futuro.

Intanto la dottoressa, ancora scossa dall’esperienza, riconosce in una foto della prima guerra mondiale, riguardante il mistero di un uomo comparso all’improvviso nelle trincee francesi, proprio Cole.

Questi viene di nuovo inviato nel 1996, ma stavolta scopre l’amore, corrisposto, per la Railly e fa di tutto per rimanere dov’è. Cole si autoconvince di essere effettivamente malato e di essersi inventato di provenire dal futuro (complici l’atmosfera allucinante del futuro e voci che solo Cole può sentire), cosa che la Reilly inizialmente sosteneva. Ascoltando poi la dottoressa, la quale solo ora si è convinta della veridicità della storia, Cole ritorna nel dubbio di cosa sia reale e cosa no.

Si dirigono verso l’aeroporto e nel taxi scoprono che il piano di Goines era quello di liberare gli animali dello zoo (l’abbiamo fatto noi). Tirano un sospiro di sollievo, ma arrivati all’aeroporto un araldo del futuro (ossia Josè, compagno di cella di Cole e precedentemente inviato anch’esso per errore al tempo della prima guerra mondiale) gli intima di trovare il vero responsabile e di prendere il virus. Questi si scoprirà essere un biologo dipendente del padre di Goines. Il virologo, fervente religioso, si era infatti convinto di essere inviato da Dio per essere la sua mano vendicativa nei confronti del genere umano e il virus stesso è l’arma che l’onnipotente gli avrebbe donato.

Nel tentativo di fermarlo prima che prenda l’aereo e sparga il virus per il mondo e prevenire il futuro terrificante che ha vissuto, Cole corre in aeroporto oltrepassando ogni controllo con un’arma in mano.

Viene ucciso con un colpo di pistola sparato da un agente dalla sicurezza dell’aeroporto, e tutto ciò davanti a sé stesso da bambino: è la stessa scena che viene mostrata all’inizio del film durante un sogno di Cole (che sta ricordando appunto quell’episodio accaduto quando era piccolo).

Nelle ultime scene, già all’interno dell’aereo, viene inquadrato il biologo recante con sé i virus mentre conosce una donna, uno degli scienziati che ha spedito Cole nel passato per trovare la cura.

Musiche Paul Buckmaster

The making of…

video link : https://www.youtube.com/watch?v=m7xOnZcdjVU

Immagine correlata

Risultati immagini per 12 monkeys

Risultati immagini per esercito 12 scimmie

Complete soundtrack track list :

00:00 Introduccion from Suite Punta del Este
00:53 Cole’s First Dream – Volunteer Duty – Topside
04:05 Silent Night
05:12 Spider Research – Introduccion (We Did It) – The Proposition
07:11 Time Confusion – To the Mental Ward – Planet Ogo
09:04 Wrong Number – Cole’s Second Dream – Dormitory Spider – Introduccion (Twin Moons Tango)
12:37 Vivisection
13:56 Sleepwalk
16:20 Introduccion (Escape to Nowhere) – Scanner Room – Capture and Sedation
19:52 Cole’s Third Dream
20:13 Interrogation – Time Capsule – Cole Kidnaps Railly
25:09 Cole’s Fourth Dream
25:35 Introduccion (Quest for Twelve Monkeys)
30:09 Fateful Bullet – A Boot from the Trunk – Cole’s Longing
33:14 Photo Search – Mission Brief
34:41 Back in ’96
36:47 Fugitives – Fateful Love – Home Dentistry
40:09 Introduccion (12 Monkeys Theme Reprise) – Giraffes & Flamingos
41:14 This Is My Dream – Cole’s Call – Louis & Jose
44:27 Peters Does His Worst
48:19 Dreamers Awake

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=yVquFE8MWII

Complete movie ITA 720p link : https://ok.ru/video/43949099735

Brazil

Brazil (1985) Brazil

ENG

Brazil is a 1985 dystopian science fiction film directed by Terry Gilliam and written by Gilliam, Charles McKeown, and Tom Stoppard. The film stars Jonathan Pryce and features Robert De Niro, Kim Greist, Michael Palin, Katherine Helmond, Bob Hoskins and Ian Holm.

The film centres on Sam Lowry, a man trying to find a woman who appears in his dreams while he is working in a mind-numbing job and living in a small apartment, set in a consumer-driven dystopian world in which there is an over-reliance on poorly maintained (and rather whimsical) machines. Brazils bureaucratic, totalitarian government is reminiscent of the government depicted in George Orwell‘s Nineteen Eighty-Four, except that it has a buffoonish, slapstick quality and lacks a Big Brother figure.

Jack Mathews, a film critic and the author of The Battle of Brazil (1987), described the film as “satirizing the bureaucratic, largely dysfunctional industrial world that had been driving Gilliam crazy all his life”. Though a success in Europe, the film was unsuccessful in its initial North America release. It has since become a cult film.

The film is named after the recurrent theme song, Ary Barroso‘s “Aquarela do Brasil“, as performed by Geoff Muldaur.

Music by Michael Kamen, Kate Bush, Ray Cooper

ITA

«Da qualche parte nel Ventesimo Secolo» il mondo è governato da meschinità e burocrazia. Il protagonista è Sam Lowry, un umile impiegato del Ministero dell’Informazione che ha frequenti sogni ad occhi aperti dove vede se stesso salvare una misteriosa fanciulla, indossando un’armatura alata.

Un giorno a Sam viene dato l’incarico di correggere un errore di stampa di un file causato da un insetto incastrato in una stampante. Purtroppo l’errore ha già causato l’arresto, il processo e l’esecuzione di un certo Archibald Buttle al posto di un ricercato terrorista chiamato Archibald “Harry” Tuttle. Quando Sam va a visitare la vedova del signor Buttle viene a conoscenza di una ragazza chiamata Jill Layton, identica alla fanciulla che sogna. Jill è etichettata come alleata del terrorista per aver cercato di aiutare la signora Buttle e dare la colpa agli stessi burocrati dell’ingiustizia.

Intanto Sam viene a contatto con il vero terrorista, Tuttle, che vive sotto le spoglie di un tecnico dell’aria condizionata e cerca di aiutarlo contro due tecnici del Central Service che, una volta chiamati da Sam per riparare un semplice guasto, gli devastano l’abitazione con la scusa di dover attuare la “procedura di emergenza”. Tuttle un tempo lavorava per un altro governo, ma ha organizzato una ribellione contro i burocrati. Pur di rintracciare la ragazza che ama, Sam accetta una delle varie promozioni che aveva rifiutato in passato, che in realtà erano tutte organizzate da sua madre, Ida (che tenta di ringiovanire attraverso estremi interventi facciali cosmetici eseguiti dal dottor Jaffe), la quale frequenta ufficiali di alto rango. Sam viene così promosso come dirigente al “Reparto recupero informazioni” e dopo varie vicissitudini, riesce finalmente ad incontrare Jill e dimostrarle il suo amore. Sam si intrufola poi nell’ufficio del vice ministro Eugine Helpmann e nel database principale scrive sul dossier di Jill che lei è morta, rendendola così libera dal governo. I due hanno così un romantico appuntamento al buio.

Il mattino dopo gli agenti delle forze dell’ordine irrompono e arrestano Sam legandolo su una sedia e rinchiudendolo in un’enorme sala cilindrica, dove sarebbe stato presto torturato da un suo vecchio amico, Jack Lint. Prima che ciò avvenga però, Tuttle irrompe dal soffitto con altri ribelli che sparano a Jack, salvano Sam e fuggono uccidendo diversi soldati e facendo esplodere il Ministero dei burocrati.

Tuttle scompare dopo essere stato sommerso dai fogli di carta del palazzo mentre Sam, dopo essersi salvato, si reca dalla madre, che è al funerale di una sua amica, Alma Terrain, morta a causa di esasperati interventi estetici eseguiti dal nano Dr. Chapman. Sam scopre però che la madre ha l’aspetto di Jill, circondata da ammiratori e poco dopo irrompono di nuovo gli agenti ma Sam cade nella bara della deceduta precipitando in uno psichedelico mondo misto con i suoi sogni e continua a scappare salendo in cima a una pila di tubi non utilizzati, dove scopre una porta e, attraversandola, si ritrova a fuggire in un rimorchio guidato dall’amata Jill. I due finalmente fuggono dalla metropoli e dal governo totalitario che li controllava.

Nel finale, lo spettatore del film comprende che questo lieto fine si è svolto tutto in un sogno di Sam, ancora legato e rinchiuso nella sala, insieme a Jack e Helpmann. Sam appare in stato catatonico e sorride canticchiando Aquarela do Brasil. Helpmann e Jack, giudicando professionalmente il caso di Sam, lo considerano perso ed escono dalla sala lasciando Sam nel suo mondo dei sogni.

Musiche Michael Kamen, Kate Bush, Ray Cooper

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=qeyXADf1fyk

Risultati immagini per Brazil 1985

Risultati immagini per Brazil 1985

Brazil (Trailer + Soundtrack complete)
Video link : https://www.youtube.com/watch?v=l9jof1RQ4cY

Complete movie ENG video link : https://www.youtube.com/watch?v=dLiZLmEI36o

Film completo in ITA video link : https://www.youtube.com/watch?v=9hHbjszNSS8

Scontri stellari oltre la terza dimensione

Scontri stellari oltre la terza dimensione (1978) Starcrash

ENG

Starcrash is a 1978 American science fiction adventure film directed by Luigi Cozzi and written by Cozzi and Nat Wachsberger. The cast included Marjoe Gortner, Caroline Munro, Christopher Plummer, David Hasselhoff, and Joe Spinell.

It was filmed in Technicolor with Dolby sound, and has a runtime of 94 minutes. The US release is 92 minutes, and received an MPAA rating of PG.

Music by John Barry

ITA

L’avventuriera fuorilegge Stella Star e il suo inseparabile amico Akton, dopo avere cercato inutilmente di sfuggire alle astronavi dell’impero, vengono catturati e condannati ai lavori forzati su due pianeti diversi. Poco tempo dopo tuttavia, grazie alle loro riconosciute abilità di pilota e navigatore, i due compagni vengono graziati dall’imperatore cosmico e assoldati per aiutarlo a difendere il regno dal terribile Conte Zarth Arn, dispotico tiranno pronto a tutto pur di dominare l’intero universo. L’imperatore li invia, assieme al fedele robot Elle, alla ricerca del pianeta fantasma dove il Conte ha la sua base segreta, per distruggerla.

Durante le ricerche, Stella atterra assieme Elle in un pianeta abitato da grotteschi uomini primitivi, che distruggono il robot e prendono Stella prigioniera conducendola in un labirinto di grotte. Stella viene salvata da un personaggio mascherato, che si rivela essere il giovane Raima[1], unico sopravvissuto di una missione imperiale alla ricerca del pianeta fantasma. I due vengono infine raggiunti da Akton, che rivela loro che il pianeta in cui si trovano, Diamantia, è proprio quello che stavano cercando.

Penetrati nella base segreta del Conte Zarth Arn apparentemente vuota, i tre vengono fermati dallo stesso Conte e dalle sue truppe, che rivela l’intenzione di far esplodere il pianeta assieme all’imperatore che sta sopraggiungendo in loro aiuto; il Conte li lascia quindi prigionieri di due “Golem” robotici. Akton si sacrifica per permettere a Stella e Raima di fuggire. Nel frattempo giunge l’Imperatore, che trova il modo di garantire la fuga a tutti prima della distruzione del pianeta.

Tornato alla base, l’imperatore intende sconfiggere il Conte con un attacco a sorpresa alla sua base spaziale, ma l’azione delle truppe imperiali viene vanificata dalla robusta difesa dei ribelli. L’unica speranza è quindi condurre un attacco suicida con un’intera isola spaziale contro la base del Conte.

video link : https://www.youtube.com/watch?v=6U4lMwMrXi8

starcrash-images-96e58d2c-c903-4191-a8fd-16ede69814c

starcrash-images-9da0803c-17ec-48e4-8671-2f62b944213

starcrash-images-be08cd64-05db-4c92-ad2e-a6f279cb3f6

starcrash-1

movie-scene3

starcrash-images-2a2a3ece-5a16-4602-99a0-75afd5f1efc

video link : https://www.youtube.com/watch?v=MxlHUgRNCoU

Starcrash John Barry Soundtrack list :

  1. “Starcrash Main Title” (2:36)
  2. “Escape Into Hyperspace” (1:49)
  3. “Captured” (2:09)
  4. “Launch Adrift” (1:42)
  5. “Beach Landing” (2:09)
  6. “The Ice Planet/Heading for Zarkon” (3:03)
  7. “The Emperors Speech” (3:17)
  8. “Strange Planet/The Troggs Attack” (2:37)
  9. “Akton Battles the Robots” (2:18)
  10. “Network Ball Attack” (1:00)
  11. “Space War” (4:40)
  12. “Goodbye Akton” (3:34)
  13. “Starcrash End Title” (2:57)
  14. “Starcrash Suite” (7:14)

Incomplete soundtrack (8 Tracks) link : https://www.youtube.com/watch?v=BeNa_XEMkSo&list=PL7FF75323050A01D4

Video link complete 720p movie : https://ok.ru/video/192292719230

Video link  film completo in Italiano a bassa risoluzione : https://www.youtube.com/watch?v=K85C_22aq6Y