Capricorn One

Capricorn One (1978) Capricorn One

Risultati immagini per Capricorn One

ENG

Capricorn One—the first manned mission to Mars—is on the launch pad. The bewildered crew of Brubaker (James Brolin), Willis (Sam Waterston), and Walker (O. J. Simpson) are removed from Capricorn One and flown to an abandoned desert base. The launch proceeds on schedule, and the public is unaware that the spacecraft is empty. At the base, the astronauts are informed by NASA official Kelloway (Hal Holbrook) that a faulty life-support system would have killed the astronauts during the flight, and they must help counterfeit the television footage during the flight to and from Mars. Initially they refuse, but Kelloway threatens their families if they do not cooperate.

The astronauts remain in captivity during the flight and are filmed landing on Mars within a studio located at the base. The conspiracy is known to only a few officials, until alert technician Elliot Whitter (Robert Walden) notices that ground control receives the crew’s television transmissions before the spacecraft telemetry arrives. Whitter mysteriously disappears before he can finish sharing his concerns with journalist friend Robert Caulfield (Elliott Gould). Caulfield discovers that all evidence of his friend’s life has been erased and begins investigating the mission, surviving several attacks.

Upon returning to Earth, the empty spacecraft burns up due to a faulty heat shield during re-entry. The captive astronauts board a plane to be placed in the spacecraft, but the plane unexpectedly turns around and returns to the airfield. They realize that something has gone wrong with the re-entry process and that officials can never release them because doing so would automatically expose the hoax. They break out of their confinement and escape in a plane, which runs out of fuel soon after take-off. Forced to crash-land and stranded in the desert, they attempt to return to civilization while being pursued by two helicopters. They start walking in three directions. Brubaker is the only one to avoid capture.

Caulfield’s investigation leads him to the desert, where he finds the military base and the hangar abandoned. Looking around, he finds a necklace given to Brubaker by his wife and concludes that the astronauts were in the hangar. With the help of crop-dusting pilot Albain (Telly Savalas), he searches the desert and rescues Brubaker from the men in the helicopters. The helicopters chase their plane but are destroyed after being blinded with crop spray. Ultimately, Caulfield and Brubaker arrive at the astronauts’ memorial service, exposing the conspiracy.

Music by Jerry Goldsmith

ITA

Houston, Texas. A Capo Kennedy sta per prendere il via, dopo 15 anni di preparazione e un grande dispendio di mezzi tecnici ed economici, la missione spaziale che prevede lo sbarco sul pianeta Marte. I tre astronauti scelti per l’impresa sono il comandante Charles Brubaker e i due ufficiali Peter Willis e John Walker.

Il disinteresse della politica per l’impresa, concretizzato dalla presenza al lancio del Vice Presidente in luogo del Presidente, è motivo di frustrazione per il dottor James Kelloway, colui che ha coltivato per anni questo sogno. Egli è a conoscenza, insieme ad alcuni colleghi dell’ente spaziale, di un difetto ad un componente essenziale della missione, dovuto alle “economie” dell’azienda che lo produce, che potrebbe addirittura provocare la morte degli astronauti, ma per non rinunciare al suo “sogno”, architetta una messinscena volta a proseguire nel programma e togliere argomenti a chi ritiene che le ingenti risorse per le missioni spaziali debbano essere impiegate per altri scopi.

Pochi minuti prima del lancio i tre astronauti vengono fatti uscire dalla capsula e, mentre il razzo parte senza equipaggio, i tre vengono trasportati in aereo in un luogo segreto, dove vengono messi al corrente del piano organizzato da Kelloway (un finto sbarco su Marte) e delle sue motivazioni. Essi inizialmente rifiutano di prendere parte alla macchinazione, ma vengono costretti all’obbedienza dalla minaccia di ritorsioni sulle loro famiglie.

La missione “prosegue” tramite una finta sala controllo, che trasmette i dati registrati durante le prove; ma i segnali radio provenienti da sole 300 miglia di distanza dalla base, suscitano le perplessità di Elliot Whitter, un tecnico della sala controllo. Egli fa presente i suoi dubbi, ricevendo solo fredde risposte; lo riferisce allora all’amico giornalista Robert Caulfield, ma subito dopo sparisce misteriosamente. Caulfield cerca di ricontattarlo, ma alla NASA negano di avere in servizio qualcuno con quel nome e il suo appartamento risulta abitato da una donna che sostiene di viverci da più di un anno.

Caulfield si mette a indagare, nonostante lo scetticismo del suo capo redattore Walter Loughlin, e inizia a subire strani attentati: i freni della sua auto vengono manomessi. Si reca comunque a casa del comandante Brubaker: una strana reazione della moglie di Brubaker, Kay, a una trasmissione dallo spazio del marito, lo spinge a visitare una città fantasma, dove un anno prima la famiglia Brubaker si era recata per assistere alla preparazione della scena di un film western. Qui viene bersagliato da un colpo di fucile.

Nel frattempo gli astronauti, dopo aver messo in scena il finto sbarco sul pianeta rosso, sono ufficialmente dati sulla via del ritorno, ma fanno in tempo a rendersi conto che perché il piano funzioni alla perfezione, è stata programmata la loro “scomparsa” qualora ci sia un incidente, che si verifica effettivamente al rientro nell’atmosfera terrestre. Come conseguenza, la NASA è “obbligata” ad eliminare i tre astronauti.

La situazione disperata li spinge a tentare la fuga: rubano un piccolo jet che, tuttavia, a causa della scarsa quantità di carburante, li costringe a un atterraggio di fortuna nel deserto. Per aumentare le loro probabilità di successo, decidono di proseguire a piedi in direzioni diverse, per trovare un centro abitato dove possano essere visti, smontando così la cospirazione e salvandosi la vita.

Caulfield nel frattempo è arrestato con una falsa accusa di possesso di cocaina. Rilasciato sotto cauzione, versata dal capo redattore Loughlin, è da questi licenziato. Si rivolge così ad una collega ed amica, Judy Drinkwater, che gli presta dei soldi, la sua macchina e lo informa dell’esistenza di una base militare abbandonata, nella quale Caulfield trova il set cinematografico utilizzato per fingere lo sbarco su Marte. Nella terra rossa del pavimento trova una medaglietta di Brubaker, a conferma definitiva dei suoi sospetti. Intanto Willis e Walker vengono catturati dagli uomini di Kelloway.

Conscio di trovarsi finalmente sulla pista giusta, Caulfield noleggia un aereo adibito alla disinfestazione dei campi e comincia a sorvolare la zona alla ricerca dell’astronauta superstite, salvandolo proprio mentre stava per essere catturato. Nella sequenza finale Kelloway, insieme alle mogli degli astronauti, sta assistendo a una cerimonia commemorativa presieduta dal Presidente: inaspettatamente giungono Brubaker e Caulfield, portando alla luce la cospirazione e ponendovi termine.

Musiche Jerry Goldsmith

Video link : https://www.youtube.com/watch?v=T1BTHDOs4cY

Risultati immagini per Capricorn One

Risultati immagini per Capricorn One

Risultati immagini per Capricorn One

Risultati immagini per Capricorn One

Capricorn One Eternal Flame

Risultati immagini per Capricorn One

Complete Soundtrack by Jerry Goldsmith link : https://ok.ru/video/229074668158

01. Main Title (1:12) 02. Abort 1 (1:30) 03. Abort 2 (0:32) 04. Capricorn Control (0:25) 05. Mars (1:18) 06. Docking (2:47) 07. Working Overtime (0:43) 08. We Have Landed (0:58) 09. The Message (3:51) 10. Kay’s Theme [Trio Source]/ Elliot is Missing (3:38) 11. The Letter (2:54) 12. Break Out (5:04) 13. The Desert (0:28) 14. Bedtime Story (2:32) 15. The Helicopters (1:04) 16. Hide and Seek (1:22) 17. No Water (2:45) 18. Flare No. 1 (0:26) 19. The Long Climb/Flare No. 2 (3:51) 20. The Snake (3:32) 21. To Bru from Kay (1:46) 22. The Station (5:28) 23. The Celebration (1:40) 24. End Title (2:40) Bonus Tracks 25. Fanfare Source (0:11) 26. Breakout (LP Imitation) (3:04)

Complete Movie in ENG 480p link : https://ok.ru/video/34112211626

Film Completo in ITA 720p link : https://ok.ru/video/232708115024